Santa Sede e S. Paolo Fuori le Mura

Data di inserimento nel patrimonio mondiale: 1980
Criteri: (i)(ii)(iii)(iv)(vi)

Notizie

Le poderose mura che la circondano racchiudono innumerevoli capolavori, dalla grandiosa monumentalità della cupola di San Pietro creata da Michelangelo, e diventata simbolo di uno dei maggiori centri di spiritualità e fede, ai magnifici affreschi della Cappella Sistina che rivaleggiavano in eleganza e bellezza con le decorazioni delle Logge Vaticane ad opera di Raffaello e della sua scuola. La città rappresenta il punto più alto della potenza culturale del papato ed insieme alle raccolte dell'antichità classica, ed ai volumi preziosi conservati nella biblioteca ha offerto ispirazione, modello e fonte di conoscenza ad uomini ed artisti di ogni epoca. La fisionomia stessa del complesso narra il succedersi di stili architettonici nel corso dei secoli, con gli interventi prima del Bramante poi del Maderno e del Bernini, autore dell'imponente colonnato del Bernini.




Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali