Progetto "Ripristino linee ferroviarie"


Il progetto ha per obiettivo la riattivazione delle linee ferroviarie Nizza Monferrato - Cavallermaggiore e Asti - Castagnole delle Lanze - Alba. Tali tratte attraversano l’intero territorio del Sito, consentono il collegamento con il resto della rete ferroviaria via Asti e Torino e rappresentano l’asse portante dei percorsi di valorizzazione culturale e turistica del sito medesimo.

Il Club reputa la riattivazione necessaria per facilitare l’accessibilità al sito UNESCO e condivide l’idea di caratterizzare la fruizione del sito attraverso modalità sostenibili e la disponibilità di un collegamento ferroviario efficiente ben si sposa con gli obiettivi di “gestione sostenibile” di “turismo dolce” indicati in primo luogo dall'UNESCO.

Rientra tra queste attività la partecipazione al Tavolo Tecnico sulla mobilità sostenibile sui territori del sito UNESCO.

Il progetto contemplerà anche eventi espositivi relativi a documenti, fotografie, materiali, reperti pertinenti la linea ferroviaria Nizza Monferrato – Alba – Bra - Cavallermaggiore e la divulgazione a un pubblico generico della conoscenza di personaggi storici che sono risultati determinanti, sul nostro territorio, per la creazione di tale linea. Tali eventi rappresentano anche l'occasione per un intervento, rivolto alle nuove generazioni, sui temi della mobiità sostenibile.

Rassegna stampa Tavolo Tecnico










Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali