Attività del Club - Anno 2020

da Gennaio 2020

Tavolo Tecnico "Percorsi Culturali"

L’interesse suscitato dalle prime iniziative rientranti nel progetto dei “Percorsi Culturali”, che aveva coinvolto Scuole di Langa e Roero hanno fatto sì che il Club, ritenuto credibile da Enti e Associazioni del territorio, e non solo, in virtù delle proprie realizzazioni, possa costruire alleanze con soggetti qualificati per coinvolgere nei propri progetti competenze di eccellenza.
E’ stato attivato un tavolo tecnico incaricato di rendere operativi alcuni percorsi culturali (quali le Strade degli Affreschi (da Mondovì a Govone). Tale gruppo di lavoro, che si sta incontrando periodicamente, ha l'obiettivo di costituire una rete di conoscenza, valorizzazione e fruizione del territorio di Langa, Roero e Monferrato, coinvolgendo a tale scopo le realtà associazionistiche più attive (culturali e/o naturalistiche) e le Scuole. Attraverso le iniziative del Tavolo Tecnico il Club intende inserire nei contesti unescani iniziative di valorizzazione dei diversi patrimoni: artistico, culturale, paesaggistico e storico e svolgere un'attività di sensibilizzazione su temi quali la salvaguardia, la protezione e il rispetto del territorio. L’evoluzione del progetto dei “Percorsi Culturali”, pertanto, va a beneficio anzitutto del Sito dei Paesaggi Vitivinicoli.
il Sito dedicato al progetto (in costruzione) - Rassegna stampa


da Gennaio 2020

Premio letterario e giornalistico "Franco Piccinelli" - 2a edizione

E' in corso di preparazione la seconda edizione del Premio letterario e giornalistico dedicato allo scrittore e giornalista Franco Piccinelli, che il Club realizza proseguendo nell'azione di valorizzazione del patrimonio culturale di Langa e Roero, ampliare l'offerta culturale, allargare la partecipazione giovanile e confermare la vocazione mondiale di questo territorio.
Il Premio è articolato in tre sezioni: a) narrativa; b) giornalismo televisivo; c) scuole e il tema scelto per questa edizione verte sul patrimonio culturale legato alle tradizioni del territorio; agli Autori è chiesto di sottolinearne, in particolare, il radicamento nella comunità.
Il premio è studiato per: gli scrittori e i saggisti di tutta Italia, che amano il proprio territorio e hanno a cuore la storia e le tradizioni della propria terra; per i giornalisti televisivi che sanno cogliere e documentare l’antropologia, la poesia e le suggestioni delle tradizioni del proprio territorio.
Particolare attenzione è rivolta ai giovani, per sensibilizzarli al messaggio unescano e, in particolare, ai temi del rispetto e della protezione del paesaggio, della memoria, delle tradizioni, e alla conoscenza delle ricchezze materiali e immateriali del nostro territorio.
Accanto al Premio vero e poprio è previsto un ricco programma di manifestazioni collaterali, descritte nel relativo programma .
La premiazione è anche sicura occasione per celebrare la Giornata Internazionale del Libro (23 Aprile 2018) e la Giornata Mondiale per la libertà di stampa (3 Maggio)
L'Organizzazione del Premio è lieta di comunicare che si è conclusa la fase di preselezione relativa alle sezioni: Premio Franco Piccinelli scrittore”; “Premio Franco Piccinelli giornalista televisivo”;“Premio Franco Piccinelli per i giovani”. Si è in attesa delle decisioni dei Responsabili delle Istituzioni Scolastiche, per poter individuare con precisione le date della premiazione e delle iniziative collaterali. Ove non fosse possibile definire tale calendario entro la prima metà di Ottobre 2020, la cerimonia di premiazione dovrà essere rinviata alla Primavera 2021.
il Sito dedicato al Premio - Programma - Sintesi del premio


11 Luglio 2020 - 30 Agosto 2020

Omaggio a Fellini - dal disegno al sogno

Dal 10 Luglio 2020 al 30 Agosto 2020 il Club ha esposto al Castello di Costigliole d’Asti la mostra “Fellini, dal disegno al sogno”, realizzata dal Socio del Club per l'UNESCO di Alba, Langhe e Roero, Cornelio Cerato. La mostra, che era inserita nel calendario delle manifestazioni per il centenario felliniano, ha riscosso un buon successo ed è stata apprezzata in particolare da Francesca Fabbri Fellini, presente all’inaugurazione.
Invito - Il video dell'inaugurazione - Rassegna stampa


18 Luglio 2020 - 30 Agosto 2020

Sandro Chia racconta "La Malora" di Beppe Fenoglio

Dal 18 Luglio al 30 Agosto il Club ha proposto, presso la Bottega dei Quattro Vini di Neive, la mostra “Sandro Chia racconta in 20 opere ‘La Malora’ di Beppe Fenoglio. Con uno splendido allestimento, la “Bottega” ha ospitato i venti quadri realizzati da Sandro Chia per l’edizione de “La Malora” di Beppe Fenoglio curata dalla Casa editrice “Papiro Arte” di Venezia. Nella giornata di inaugurazione è stata riaperta la Torre dell’Orologio di Neive. Da segnalare per la sua importanza la presenza del vicesindaco di Montalcino Angelo Braconi e del Sindaco di Noli Lucio Fossati nonché del vicesindaco di Alba Carlotta Boffa e del vicepresidente della Regione Fabio Carosso ed è stata attivata la filodiffusione presso la Torre dell’Orologio dalla quale sono stati trasmessi brani del Maestro Lodovico Rocca.
Locandina - Immagini della mostra - Rassegna stampa


da Gennaio 2020

Progetto "Battuti Rossi"

Lo scorso 22 Gennaio 2020 il Club ha partecipato presso il Municipio di Magliano Alfieri a una riunione con la Sovrintendenza per approfondire il progetto “Battuti Rossi”, operazione di affrescatura e valorizzazione che vede l’intervento della pittrice di notorietà mondiale Zhang Hongmei. L’intervento è contestualizzato entro le iniziative di valorizzazione del Borgo di Magliano Alfieri.
Agli inizi di Ottobre 2020 il Club è stato informato, dal Comune di Magliano Alfieri, che ottenuta l’autorizzazione da parte della Sovrintendenza di Torino si sono avviati i primi interventi sulla Chiesa dei Battuti Rossi di Magliano Alfieri, passo propedeutico alla valorizzazione artistica della medesima. Gli interventi tecnici sono realizzati dalla ditta Primat e hanno lo scopo di rafforzare la conservazione del bene nel tempo.
informazioni


da Settembre 2020

iniziative allo studio

In accordo con il Comune di Govone, il Club sta predisponendo un programma di iniziative finalizzato alla valorizzazione del Castello.
Il Club sta elaborando un ampio progetto che coinvolgerà ampiamente il territorio di Langa e Roero. Questo programma organico di iniziative verte sulla mostra “Zhang Hongmei and the China Art Project” e su un ciclo di conferenze-evento dedicato ai patrimoni immateriali italiani riconosciuti dall’UNESCO. Si prevede che l’intero programma di iniziative abbia luogo nella primavera del 2021.
informazioni


Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali