Attività del Club - Anno 2018

da Gennaio 2018

Ripristino delle linee ferroviarie che attraversano il territorio del Sito

Proseguono i lavori del Tavolo Tecnico “ripristino ferrovie”, il cui scopo è sostenere il trasporto pubblico locale su ferro sul territorio del sito dei Paesaggi Vitivinicoli; il Club partecipa all’attività del predetto Tavolo per contribuire agli obiettivi di sviluppo sostenibile e di “turismo dolce” indispensabili alla valorizzazione del Sito e richiamati dall’UNESCO in sede di indizione dell’anno internazionale del turismo sostenibile (2017). Il ripristino delle linee ferroviarie Casale Monferrato - Asti - Alba - Cavallermaggiore e Nizza Monferrato - Castagnole delle Lanze è infatti coerente con la rilevanza mondiale del Sito e consente la realizzazione di iniziative che facilitino la comprensione dei suoi caratteri di eccellenza. In data 25 Ottobre 2017 è stato sottoscritto a Neive il Protocollo d’Intesa per la riattivazione delle linee ferroviarie Alba – Castagnole delle Lanze – Asti e Castagnole delle Lanze – Cantalupo.
Rassegna stampa


4 Maggio 2018

Premio letterario e giornalistico "Franco Piccinelli"

Il Premio letterario e giornalistico dedicato allo scrittore e giornalista Franco Piccinelli, che il Club ha realizzato in collaborazione e con il patrocinio del Salone Internazionale del Libro di Torino, assume particolare rilievo per la valorizzazione del patrimonio culturale di Langa e Roero e per confermare la vocazione mondiale di questo territorio.
Il Premio è articolato in tre sezioni: a) narrativa; b) giornalismo televisivo; c) scuole. La cerimonia ha reso omaggio a Franco Piccinelli evidenziandone la visione globale e la capacità di raccontare le suggestioni della sua terra, che attraverso l’adesione ai valori unescani propone al mondo la saggezza contadina e lo stile di vita di questo territorio.
La partecipazione dei Sindaci del territorio testimonia l’adesione al progetto di tutela e valorizzazione insita nell’iscrizione a Patrimonio dell’Umanità.
La premiazione è stata anche sicura occasione per celebrare la Giornata Internazionale del Libro (23 Aprile 2018) e la Giornata Mondiale per la libertà di stampa (3 Maggio) sottolineando il ruolo della narrativa e del giornalismo nel restituire un’immagine organica e veritiera del territorio. I Comitati di Selezione hanno selezionato i migliori lavori presentati: sono stati proposti 89 romanzi, 19 servizi giornalistici e 13 lavori di studenti.
Gli interventi del Prof. Mario Barenghi – Università degli Studi di Milano Bicocca – e del Prof. Gianni Turchetta – Università Statale di Milano hanno evidenziato la modernità dell’impostazione del Premio.
il Sito dedicato al Premio - Filmato della cerimonia di premiazione - Foto - Rassegna Stampa


19 Maggio 2018

Progetto "Percorsi Culturali": "il nostro viaggio oltre i confini dell'aula"

Il Club UNESCO di Alba, Langhe e Roero ha premiato insieme ai 9 Sindaci del territorio del Plesso Scolastico e ai rappresentanti della Scuola e dei Genitori la Scuola Primaria, la Scuola Secondaria di Primo Grado e la Scuola dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo di Diano d’Alba.
La premiazione è relativa al concorso “Il nostro viaggio oltre i confini dell’aula”, che ha impegnato gli alunni a studiare il proprio territorio e realizzare elaborati che illustrino arte e storia di ciascun Comune. In questo modo gli studenti hanno potuto conoscere il patrimonio culturale e naturalistico presenti nelle località dove vivono e interessarsi ai temi del rispetto della memoria, alla bellezza di un territorio unico e irripetibile, alla preservazione e miglioramento delle realtà in cui vivono.
Il concorso è inserito nel progetto del Club “Percorsi Culturali” ideato e realizzato dal Club UNESCO di Alba, Langhe e Roero e ispirato a un’iniziativa congiunta UNESCO – Commissione Europea per la creazione di percorsi che mettano in luce l’eccezionale valore dei siti iscritti a Patrimonio dell’Umanità. La Giuria ha assegnato i premi (pari a 300 euro ciascuno) alla Scuola Secondaria di 1° Grado di Diano d’Alba, alla Scuola Primaria di S. Rocco Cherasca e alla Scuola dell’Infanzia.
Il Club considera un segno di attenzione e sensibilità culturale la partecipazione dei Sindaci del territorio, che denota l’adesione dei Comuni da loro amministrati ai valori di tutela e valorizzazione insiti nel “Patrimonio dell’Umanità”.
Invito - Foto


Ottobre - Dicembre 2018

Progetto "Percorsi Culturali": Tavolo Tecnico

L’interesse suscitato dalle prime iniziative rientranti nel progetto dei “Percorsi Culturali”, che aveva coinvolto Scuole di Langa e Roero hanno fatto sì che il Club, ritenuto credibile da Enti e Associazioni del territorio, e non solo, in virtù delle proprie realizzazioni, possa costruire alleanze con soggetti qualificati per coinvolgere nei propri progetti competenze di eccellenza.
Il Club va assumendo sempre più un ruolo di collettore e incubatore di idee, attirando nei programmi unescani iniziative di particolare rilievo.
E’ stato attivato un tavolo tecnico incaricato di rendere operativi alcuni percorsi culturali. Tale gruppo di lavoro avrà tra gli altri i seguenti obiettivi:
  • coinvolgimento delle realtà associazionistiche più attive (culturali e/o naturalistiche) del territorio di Langhe, Roero e Monferrato;
  • coinvolgimento delle Scuole;
  • realizzazione di incontri/dibattiti con la popolazione, per chiarire i concetti di salvaguardia, di educazione, di rispetto del territorio, tenendo conto dell’iscrizione dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato a Patrimonio dell’Umanità;
  • far comprendere l’enorme ricchezza, materiale e immateriale, dei nostri territori.
Ricordiamo che il Percorso Culturale verte sulle caratteristiche del territorio che ne determinano i caratteri di unicità.
Il Club, con questa iniziativa, intende anche inserire nei contesti unescani iniziative che valorizzano il territorio nei suoi diversi aspetti: artistico, culturale, paesaggistico e storico.
L’evoluzione del progetto dei “Percorsi Culturali”, pertanto, consente di pervenire alla creazione di una rete di conoscenza, valorizzazione e fruizione che coinvolga nel suo insieme Langhe, Roero e Monferrato e che va a beneficio anzitutto del Sito dei Paesaggi Vitivinicoli.
Verbali del tavolo tecnico


Novembre 2018

Lancio della 4a edizione del concorso "Un Roero da Favola"

Il Club ha indetto la 4° edizione del premio letterario “Un Roero da Favola” con l’intento di valorizzare il territorio del Roero.
Il bando prevede che gli elaborati abbiano un contenuto di solidarietà, sensibilità per le persone svantaggiate o con disabilità, ed una particolare attenzione all’educazione ambientale e sociale.
La scadenza per la consegna degli elaborati è prevista il 31.3.2019, e la premiazione avverrà nella prima decade di giugno 2019. Bando e informazioni


Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali