Attività del Club - anno 2011

Cena degli Auguri - Alba, 13 Dicembre 2011


L'importanza della biodiversità vegetale e il ruolo della banca dei semi del Piemonte

Dott.ssa Valentina Carasso - Banca del Germoplasma Vegetale

 

La biodiversità, tra le varie definizioni esistenti, può essere definita come la varietà della vita e di tutti i processi naturali sulla Terra, inclusa la diversità all’interno della specie, tra le specie e tra gli ambienti .

La maggior concentrazione di specie vegetali, in Europa, si trova sulla catena Alpina. In questo territorio è stato stimato che vivano circa 5500 specie diverse di piante, di cui ben 350 possono essere considerate endemiche. All’interno delle Alpi il settore sud occidentale è certamente il più interessante dal punto di vista botanico, con un numero di specie pari a 3137, praticamente il 39% dell’intera flora italiana.

E' disponibile sul sito il testo della relazione presentata dalla Dott.ssa Valentina Carasso.
Si può visionare il video della relazione presentata dalla Dott.ssa Valentina Carasso.

 


L'eleganza delle peonie

Prof.ssa Barbara Leonesi - Università degli Studi di Torino

 

Nell’epoca del suo massimo splendore (XVII secolo), il Kun-Qu viveva attraverso troupes private mantenute da ricchi signori per il loro intrattenimento personale; gli spettacoli venivano organizzati in residenze particolari, in una sala o in un piccolo padiglione del giardino, dove un semplice tappeto rosso delimitava simbolicamente lo spazio scenico. Si narra una storia d’amore; questa è piuttosto occasione o semplice stratagemma per costruire, attraverso musica, suoni e colori, un tempo di puro godimento del bello che si esaurisce in sé. Un’esperienza estetica dei sensi che commuove per il suo raffinatissimo incanto.

Una forma teatrale che è recentemente entrata a far parte del Patrimonio Immateriale UNESCO

La scheda sull'Opera Kun-Qu (in inglese) - sul sito ufficiale UNESCO
E' disponibile sul sito il testo della relazione presentata dalla Prof.ssa Barbara Leonesi.
Si può inoltre visionare la registrazione video della relazione della Prof.ssa Barbara Leonesi.


Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali